Category Vita in Italia

Resoconto 2014 e buoni propositi 2015

[Inizialmente scritta su Facebook]

Come sempre all’avvicinarsi del capodanno, dopo la letterina di Natale, è il momento di tirare le somme riguardo l’anno passato e elencare i buoni propositi per quello futuro. Difficile ricordare tutti gli avvenimenti uno per uno, cercherò di trattare quelli migliori.
Il 2014 è stato caratterizzato dalla dipartita di un numero troppo elevato di persone verso nuove mete: a inizio anno Marianna a Boston, intorno ad aprile Gigi se ne è andato a Berlino, a inizi giugno Luigi se n’è tornato in Italia, intorno a settembre abbiamo perso Agostino, fine settembre Va...

Read More

Letterina a Babbo Natale del 2014

[Inizialmente scritta su Facebook]

Onorevole mr. Babbo Natale,
gentilmente le porgo i miei sentiti omaggi per l’anno passato. E’ stato meticoloso nel portarsi via parecchia della gente che vale da quell’amabile cittadina marittima che è Juan Les Pins (e provincia). Non si è solo limitato a quello, ma delle precedenti letterine ha sempre e solo preso il peggio.
L’anno scorso le dissi che il Ventu aveva bisogno più di figa che di lavoro. Lei non gli ha portato figa, e gli ha portato lavoro, sì, ma a Milano...

Read More

Comprare titoli nobiliari

Blackwood_FAV

Probabilmente coloro che leggono il mio blog da tempo conosceranno giá Sealand perché ne parlai tempo fa. E’ un “principato”, nel senso che é una piattaforma bellica in acque internazionali poco distante dalle coste della Gran Bretagna. Abbandonata dopo la guerra, é stata occupata da una famiglia che l’ha autoproclamata stato indipendente. Nessuno stato al mondo ha accettato questa cosa, ma si limitano a fottersene.
Ha una storia travagliata: anni fa fu invasa, e la famiglia regnante pagó dei mercenari per riprendersela. Poi ci fu un incendio...

Read More

Il 14enne seviziato…

Suoceradelkaiser_1_FAV

Immagine presa da qui.

Dunque, oggi sono solo in ufficio dunque passero’ tutto il giorno a scrivere. 😛
Volevo dire la mia sul famoso fatto del ragazzo sovrappeso a cui é stato infilato il bocchettone di un compressore nel culo ed é stato spappolato fegato e colon con l’aria compressa. Io non mi staro’ di certo a perdere nel commentare l’accaduto, chi non reputa questo fatto di una gravitá assurda merita che gli venga fatta la stessa cosa...

Read More

Il decalogo della cena con gli amici

Cene Amici

1. Chi organizza sceglie chi invitare
Non è tirannia, è che chi organizza ha la responsabilità di aggiornare tutti, di far funzionare la cena, e tra gli invitati, soprattutto quando sono molti, c’è sempre qualche imprevisto, qualcuno che alla fine non può venire o altro. E se si è in 10 e poi ci si ritrova in 40 perchè i 10 invitano una o due persone a testa, e alla fine ci si ritrova in 25 perchè dei 40, 15 hanno avuto impicci, quello che ci va di mezzo è l’organizzatore.

2. Chi organizza sceglie il posto
La democrazia è una bella cosa, si può discutere del posto, ma alla fine l’orga...

Read More

Problemi di comunicazione!

Grillo_1_FAV

Immagine presa da qui.
Un altro espulso nel M5S. E’ ora di dire due parole a riguardo della politica in questo periodo buio. La politica in Italia è influenzata, più che altrove, dai comunicatori: quello che fa l’ideale di un gruppo o partito non è più un impegno politico, una serie di ideali, un obiettivo. Ora gli obiettivi sono specchietti per le allodole, su cui si combatte una guerra molto più cruenta delle antiche battaglie a viso aperto. Una guerra di comunicazione.
A introdurre questo nuovo tipo di politica (bene inteso, ad un certo livello è presente in ogni stato, diciamo “ad es...

Read More

Letterina a Babbo Natale 2013

LetteraNatale_1_FAV

Caro Babbo Natale, o chi ne fa le veci,
ero abituato a scrivere sul mio blog. Ma nell’era dei social network chi cazzo me lo fa fare? Dunque voilà, la letterina con le richieste per stasera, e sta attento che, come per tutte le altre letterine, non ammetterò errori o sviste.
L’anno che si è chiuso non è andato male, caro BabbinoOChiNeFaLeVeci, o più facilmente BOChiNe_FaVe o Bone_Feci se vuoi, ma delle richieste fatte ne hai esaudite veramente molte poche! Al Ventu niente lavoro nè figa, la casa al Grosso e alla Valel’hai fatta penare, niente castrazione nè vulva a Gigi, insomma, ha...

Read More

La violinista di… Seravezza

Sara_Pastine_FAV

Domenica sono andato a vedere Sara Pastine suonare a Seravezza, vicino a Pietrasanta. Premetto che conoscerò Sara da 5 anni, è la ragazza di un mio amico, e mia amica. Studia da sempre violino, ma non avevo mai avuto occasione di sentirla suonare, così quando mi è stato proposto di andare ho accettato senza indugiare.
Il gruppo di cui fa parte è un quartetto che stupisce per l’età. Sara ha infatti 23 anni, ed è la seconda più vecchia: il più vecchio era Stefano Cucuzzella, un violoncellista di 25 anni. Gli altri appartenenti al quartetto sono un violinista, Federico Mechelli di 17 ann...

Read More

Shopping senza senso!

Serravalle_1_FAV

Oggi classiche spesucce all’outlet di Serravalle, tra Genova e Milano. E’ sempre faticoso fare shopping lì, vuoi per i 160 Km da fare a tratta, vuoi perchè è grande e va girato, vuoi perchè stare troppo per negozi disorienta, vuoi quel che vuoi. Partenza inaspettata (dovevo andare domani) alle 11, arrivo alle 12.40. Obiettivo era comprare un paio di calzoni, alcune magliette, delle scarpe. Obiettivo fallito!!!
Prima tappa con acquisti è stata alla Diesel, 100 euro in un paio di pantaloni neri un pò leggeri. Infatti il problema di fondo è che dappertutto avevano ancora molta roba leggera...

Read More