La violinista di… Seravezza

Sara_Pastine_FAV

Domenica sono andato a vedere Sara Pastine suonare a Seravezza, vicino a Pietrasanta. Premetto che conoscerò Sara da 5 anni, è la ragazza di un mio amico, e mia amica. Studia da sempre violino, ma non avevo mai avuto occasione di sentirla suonare, così quando mi è stato proposto di andare ho accettato senza indugiare.
Il gruppo di cui fa parte è un quartetto che stupisce per l’età. Sara ha infatti 23 anni, ed è la seconda più vecchia: il più vecchio era Stefano Cucuzzella, un violoncellista di 25 anni. Gli altri appartenenti al quartetto sono un violinista, Federico Mechelli di 17 anni e la più giovane suonava una viola e si chiamava Benedetta Bucci di 16 anni. Età media di 20 anni.
Il suo ragazzo ha provveduto a filmare tutto il concerto, ma vi lascio solo un video. Banalmente vedere un filmato non trasmette tutto quello che si provava a esserci di persona, dunque il video potrà sembrare una delle solite sviolinate (è proprio il caso di dirlo) inutili e classiche, ma potete credermi se vi dico che viverlo è stato ben diverso.

La sensazione è stata magnifica, anche nel vedere il trasporto dei 4 mentre suonavano, la loro coordinazione, e la musica che ne scaturiva. Infatti credo che la differenza tra vedere un concerto come questo e vedere il concerto di capodanno, per fare un esempio, è che c’è sicuramente molta più partecipazione e coordinazione e complicità in un quartetto che in una opera dove centinaia di musicisti eseguono la loro parte stando a vedere un direttore d’orchestra. Non parlo di bravura o di perfezione di esecuzione, parlo proprio di coordinazione, di trasporto, di queste cose che ci metti sempre quando sei all’inizio di una carriera.
E comunque questo quartetto, il quartetto Charis, è stato incredibilmente bravo. A un profano come me è piaciuto veramente molto il concerto. Ovviamente vi invito ad andarli a vedere, qualora vi capitasse. E di salutarmi Sara, ovviamente.
Stay tuned!

Leave a reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>