feste tagged posts

Il decalogo della cena con gli amici

Cene Amici

1. Chi organizza sceglie chi invitare
Non è tirannia, è che chi organizza ha la responsabilità di aggiornare tutti, di far funzionare la cena, e tra gli invitati, soprattutto quando sono molti, c’è sempre qualche imprevisto, qualcuno che alla fine non può venire o altro. E se si è in 10 e poi ci si ritrova in 40 perchè i 10 invitano una o due persone a testa, e alla fine ci si ritrova in 25 perchè dei 40, 15 hanno avuto impicci, quello che ci va di mezzo è l’organizzatore.

2. Chi organizza sceglie il posto
La democrazia è una bella cosa, si può discutere del posto, ma alla fine l’orga...

Read More

Inizia l’estate

Il mare che vorrei...

Sembra impossibile da credersi, ma questo blog (che ancora è poco visibile) se ne va in ferie fino a metà settembre. Questo di base perchè in estate ne ho voglia zero di scrivere e cercherò di uscire tutta l’estate. Si prospettano alcuni mesi di divertimento giornaliero, poca voglia di lavorare, molta stanchezza in ufficio, diverse cose nuove viste, eventi, feste in spiaggia e tutto un pò.
A Settembre inizierà un’altra sfida: cercare di sistemare la mia situazione lavorativa: sono un pò stufo di farmi prendere in giro dalla mia società, dal cliente e da tutti quelli che, senza alcuna colp...

Read More

Resoconto 2013 e buoni propositi 2014

Copenaghen_Fine_2013_FAV

Con un po’ di impegno e di costanza ce la si fa
— V. C.

Il 2013 si sta chiudendo ed è arrivato il momento di tirare le somme ed annunciare i buoni propositi per il 2014. Dunque, cosa è successo nel 2013? A Gennaio abbiamo iniziato con una serie di festini privati (tipo il famoso “Befani Sbronzo”) e in locali pubblici (tipo la festa Libertinage all’High Club), per finire con la mia prima esperienza sulla neve a fine Gennaio (siamo andati a Limone, in provincia di Cuneo).
Febbraio è iniziato con una visita a un giardino Jappo a Montecarlo, con tappa finale a mangiare come sfondati al Vi...

Read More

Una nuova speranza…

Vampiri a Nizza

22.15 di Martedì sera.
Inizio di nuovo a scrivere il mio nuovissimo blog. Lo pubblicherò in futuro, devo vedere se ne ho ancora voglia di scrivere. O meglio, voglia ne ho, e anche tanta, purtroppo manca proprio il tempo.
Il tempismo è essenziale, poter usufruire del tempo disponibile per fare qualcosa di diverso dal solito, tipo scrivere un blog, non è cosa da tutti i giorni. E poi, per quanto abbia studiato a fondo come far funzionare il precedente blog, avevo solo bisogno di ritrovare uno stimolo, di non avere tra i lettori solo i miei amici stretti.
Time is of the essence...

Read More